Irish Setter
Cani Setter Irlandese

Setter Irlandese: origini, aspetto e carattere

Origini del setter irlandese

Setter Irlandese: origini, aspetto e carattere. Il setter è un cane di origini irlandesi, proveniente dall’irlanda, uno dei discendenti dagli Spaniel. Dal colore rosso mogano oppure bianco rosso. Fa parte del gruppo del cane da ferma, ma vengono usati anche per la caccia, sono un’ottima compagnia ma si prestano anche a delle mostre canine. Infatti non è solo un ottimo cane da caccia, ma anche un compagno fedele e amorevole.

Ma per capire meglio le origini di questo cane stupendo dobbiamo tornare indietro nel tempo…

Nel Diciassettesimo secolo in Irlanda la razza più diffusa era lo Spaniel, oggi estinto, chiamato anche  cane rosso, o in lingua gaelica modder rhu. A sua volta, sembra che questo cane fosse derivato da Spaniel continentali introdotti sull’isola nei secoli precedenti.

Irish SetterFin dall’inizio, il colore rosso fu una delle caratteristiche peculiari della razza benché all’epoca non ci fosse grande uniformità nelle tinte del mantello.

Infatti, esistevano tipi  rossi e bianchi, considerati i progenitori del moderno Setter Irlandese Rosso, dal temperamento più calmo, determinati, molto abili nella caccia.

E l’odierno Setter Irlandese rosso-bianco, più raro da trovare in Italia, ma più diffuso nei Paesi anglosassoni, protetto da un proprio standard.

Nel Setter Irlandese il colore bianco era, invece, destinato a scomparire grazie alla selezione operata nel corso dell’ottocento e all’impegno di alcuni allevatori, in particolare Saint George Gore, che lavorarono per la definitiva affermazione del manto color mogano che oggi conosciamo molto bene.

Nel 1874 la razza prese ufficialmente il nome di Setter Irlandese e nel 1882 fu fondato in Gran Bretagna l’Irish Red Setter Club che dopo un anno circa pubblicò il primo standard di razza.

Anche se più vivace del suo cugino  rosso-bianco, fin dal Diciottesimo e Diciannovesimo secolo il Setter Irlandese Rosso è stato apprezzato per le sue doti di eccezionale cane da caccia da ferma. Lo conferma anche il fatto che il suo sangue fu utilizzato per migliorare altri Setter d’Oltremanica, in particolare il Setter Gordon e il Setter Inglese.

Caratteristiche fisiche

Principalmente i maschi sono più alti delle femmine, hanno una struttura tra i 58-67 cm mentre le femmine hanno una struttura tra i 55-62 cm. In quanto al peso i maschi pesano sui 27-40 kg mentre le femmine di setter irlandese pesano sui 20-28 kg.

I setter sono di costituzione magra, ma è consigliabile dosare giornalmente la giusta razione di cibo e pesarli regolarmente tramite una bilancia in modo da tenere il loro peso sotto controllo. Infatti, il setter tende ad ingrassare facilmente, soprattutto se vive in casa. Il  cane irlandese, coccolone dal temperamento irruento ed energico si presenta con un muso allungato, orecchie sottili e triangolari. Il portamento è distinto ed elegante, grazie anche alle proporzioni armoniche del corpo.

Il muso dei irish setter è allungato, con canna nasale dritta e tartufo nero; i suoi occhi sono di colore marrone o nocciola scuro e le orecchie hanno forma triangolare e sono sottili; la coda è orizzontale e presenta frange. Il pelo è lungo tranne che sulla testa, di colore rosso mogano, dorato e luminoso, sempre in assenza di nero.

La crescita del pelo impiega qualche anno per raggiungere la lunghezza tipica della razza. Notevolmente prolifico, è un cane molto longevo, soprattutto in relazione alla mole, potendo anche superare i 12/15 anni. Parlando della macchia bianca sul petto che da vecchi allevatori era ricercata in quanto sinonimo di grande qualità venatoria è una macchia tollerata, ma non desiderata da tutti.

L’andatura dei cani irlandesi è caratterizzata da un galoppo sciolto e velocissimo. Caratterialmente il setter irlandese è un cane molto vivace, soprattutto nei primi anni. Le femmine tendono a tranquillizzarsi dopo il primo calore ma restano comunque dei cani molto energici e vitali. Hanno bisogno di fare lunghe passeggiate e di correre in spazi aperti.

Setter irlandese: carattere

Il carattere del setter irlandese si distingue senza dubbio per il suo temperamento mite e docile ma anche per l’energia che palesa quando è libero di correre. Sono dei cani che difficilmente possono vivere solo in appartamento e necessitano di uno spazio aperto, anche piccolo, per sfogare le proprie energie. L’irlandese rosso è molto affettuoso e cerca molto il contatto umano. Queste sue bellissime caratteristiche fanno di lui un cane estremamente dinamico ma anche un inguaribile coccolone. Dal punto di vista caratteriale, dimostra grande intelligenza e capacità di ascolto con il padrone, ma tende ad essere un po’ diffidente nei confronti degli estranei.

Il setter irlandese si può educare con ottimi risultati risultando piuttosto intelligente, anche se presenta spesso un carattere testardo e a volte controverso.  Dotato di una vivacità straripante, che con la maturità cambierà, è a volte un po’ irruento, è un cane testardo e spesso, anche senza apparente motivo, potrebbe andare sotto stress (soprattutto manifestando episodi di tremore).

Capita spesso che queste caratteristiche comportamentali negative siano derivanti dalla poca socializzazione da cucciolo o da traumi dovuti a maltrattamenti. Ci sono casi, infatti,  in cui alcuni cacciatori maltrattano la povera bestia ancora cucciola perché non vede in essa la capacità nativa di puntare la preda ed essere un adeguato cane da caccia!

Come accennavamo prima. il setter ha un sistema nervoso sensibilissimo ed è facile vederlo tremare quando prova emozioni.

Proprio per questo motivo, a chiunque voglia cimentarsi nell’adozione di un amico irlandese sono richieste molta calma, pazienza e conoscenza della razza, soprattutto nell’ambito dell’educazione del soggetto. Sconsiglio fortemente (ma questo lo sconsiglio con tutte le razze) le maniere forti e nervosismi;

Può sembrare tutto molto difficile ma tranquilli: una volta che conquista la fiducia nel padrone, il setter irlandese è un cane altamente affidabile. Per creare questo tipo di rapporto può volerci del tempo, ma di solito il primo anno è il più difficile e dispendioso in termini di tempo ed energie dedicate all’educazione del nostro amico a quattro zampe.

È normalmente molto socievole con gli altri cani ed animali ad eccezione della selvaggina, verso la quale nutre una naturale tendenza ad incalzarla. Se non utilizzato per la caccia, è adatto a vivere in famiglia e con i bambini. Infatti si presenta come una razza destinata a “farsi fare di tutto” dai bambini. Percepisce la fragilità del piccolo a tal punto da spegnere la sua vitalità se questa potrebbe significare anche lontanamente un pericolo per il bambino che ha davanti.

Irish Setter

Di sicuro, il Setter  non ama la solitudine e pretende molte attenzioni e uscite regolari per dar sfogo alla sua voglia di muoversi.

Data la sua vocazione naturale di cane da caccia, anche il Setter irlandese ha un fiuto eccezionale e dimostra una ferma ampia e statuaria, e vederlo all’opera è di una bellezza mozzafiato. Se da una parte ha mantenuto nei secoli queste doti, dall’altra dimostra una grande capacità di adattamento anche alla vita in appartamento, dove è geloso dei suoi spazi e per nulla invadente.

Per queste ragioni, è un cane da compagnia molto affettuoso nei confronti di tutta la famiglia, anziani e bambini compresi. Come nel caso di molte altre razze, può essere soggetto alla displasia all’anca. Inoltre può ereditare una grave malattia agli occhi, l’atrofia progressiva della retina, per la quale però esistono test genetici effettuati sui genitori che possono escluderne la trasmissione.

L’igiene è importante per conservare il suo pelo liscio e la pelle, gli occhi e le orecchie privi di irritazioni infiammazioni o, peggio ancora, infezioni, specie dopo le uscite in campagna.

Attenzione però! Se non avete mai avuto un setter vi consiglio di pensarci molto bene: sono cani che hanno un bisogno smisurato di coccole e di amore, e quando legano con il proprio padrone a volte possono risultare morbosi.

Certo, posso dirvi con certezza assoluta (ho il privilegio di vivere con due setter irlandesi) che, grazie a questo temperamento e amore smisurato per il proprio padrone, nonostante stress, nervoso e qualsiasi altro tipo di problema… una volta varcata la porta di casa vi scorderete di tutto: la loro gioia e il loro amore smisurato con cui vi travolgono vi ripagherà di tutto!

Si perchè un irish è cosi: amore e energia allo stato puro!!!

Quindi, in finale posso dire che:

  • il setter irlandese è adatto a persone energiche, che amino camminare e amino il verde. I nostri amici rossi sono appassionati soprattutto del verde delle montagne
  • è una razza che da tantissimo in termini di affetto e presenza emotiva in casa ma ha anche bisogno di tanto impegno in campo educativo, soprattutto nei loro primi anni di vita
  • essendo una razza dal pelo lungo la casa verrà spesso invasa da folte chiome (ahimè)
  • è una razza molto devota e socievole anche se all’inizio può mostrarsi diffidente

Insomma, un amico prezioso ma con un carattere testardo… guadagnatevi la loro fiducia e vivranno per voi per sempre!

Cuccioli di setter

Il setter irlandese, da cucciolo ha una crescita lentissima e la sua alimentazione deve essere equilibrata per almeno tre anni. I cuccioli di setter possono costare tra i 500 € e gli 800 € se acquistati da privati e arrivare anche fino a 1.300€ se acquistati da allevatori.

Di norma una femmina di setter irlandese fa una cucciolata dai 7-9 cuccioli ma ci sono dei casi in cui arrivano a farne anche 13, 14 o addirittura 15.

Cucciolata di setter irlandesi

Irish Setter puppies Un caso del tutto eccezionale per una giovanissima cagnolina di razza Setter Irlandese alla primissima gravidanza, che ha dato alla luce ben 17 cuccioli di setter irlandese.

Quasi record per la neo mamma di soli quattro anni, che ha mancato di poco il primato datato 2004.

 

Nel prossimo articolo vedremo altre caratteristiche di questa bellissima razza.

 

Amici “Quattro zampe”!

    2 Comments

    • Amici "Quattro Zampe"

      Ciao Massimo,
      sono contenta che ti sia piaciuto. Il Setter Irlandese è un pezzo della mia vita, infatti quelle due “tempeste” che vedi in foto sono le mie cagnoline!
      Sono una VERA SCELTA di vita e sono contenta che tu abbia carpito lo spirito di questo articolo e di questo blog. I medesimi sentimenti si estendono verso tutti i nostri amici “quattro zampe”!!!

      Rispondi

Post a Comment

Chi Siamo

Ciao! Benvenuto nel portale dei nostri Amici “Quattro Zampe”.

Lo scopo di questo blog è lo scambio reciproco di consigli, esperienze, sentimenti e racconti di vita dei nostri animali domestici quali cani e gatti.

Rimani sempre in contatto con noi e per qualsiasi richiesta non esitare a contattarci!

RIMANI IN CONTATTO CON NOI

POST PIU' LETTI

CATEGORIE